Collegio vicari foranei

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

PROFILO

Non è un vero e proprio organismo di partecipazione. Non è un organo pienamente elettivo, perchè la nomina è riservata al vescovo “dopo aver sentito, a suo prudente giudizio, i sacerdoti che svolgono il ministero nel vicariato in questione”.

È composto dai presbiteri che svolgono il compito di vicario foraneo. Ad essi è chiesto di tessere rapporti di comunione e fraternità   favorendo la comunicazione, promuovere e coordinare la pastorale comunitaria del vicariato, animare e sostenere la vita cristiana e sacerdotale dei preti, promuovere la formazione e la corresponsabilità  far conoscere al vescovo ricchezza e povertà  delle comunità  del proprio vicariato.

Il vescovo convoca mediamente tre o quattro volte all’anno il Collegio dei vicari, per ascoltare dalla viva voce di chi è impegnato in pastorale con i compiti sopra descritti, la vitalità  pastorale dei vicariati, per un confronto su problematiche o scelte concrete, per dare indicazioni che vuol far giungere localmente ai presbiteri e ai fedeli della Diocesi.

Proprio per l’autorevolezza e il ruolo dei vicari foranei, l’assemblea che li vede riuniti con il vescovo assume una rilevanza particolare per sapienza pastorale e per forza promozionale. Si potrebbe dire “senza alcuna diminuzione o concezione meccanicistica” che essi rappresentano un autentico volano o cinghia di trasmissione perchè la vita pastorale delle parrocchie e delle associazioni funzioni a pieni giri e in modo armonico e perchè sia favorito lo scambio tra vescovo e comunità  tra periferia e centro.

 

Presidente

Mons. Giovanni Accolla, arcivescovo metropolita

Membri

Don Marco D’Arrigo, vicariato Messina Centro – Nord
Don Vincenzo Massimo Majuri, vicariato Messina Sud – Galati
Mons. Michele Giacoppo, vicariato Faro

Don Angelo Isaja, vicariato Roccalumera – S. Teresa Riva
Don Francesco Venuti, vicariato Taormina – Val d’Alcantara
Don Antonino Cavallaro, vicariato Spadafora
P. Stefano Smedile OFM, vicariato Milazzo – S. Lucia del Mela
Don Giuseppe Currò, vicariato Barcellona P.G.
Don Salvatore Catalfamo, vicariato Novara – Montalbano

 


Documenti