In preparazione alla 55ª Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali

Talk web “Comunichiamo live…”

Papa Francesco: Comunicare incontrando le persone come e dove sono

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Domenica 16 maggio 2021 ricorre la 55a Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali dal tema “Vieni e vedi. Comunicare incontrando le persone come e dove sono.

Come Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sociali abbiamo deciso di valorizzare questa occasione per “fare rete” ed entrare in contatto con le persone e le realtà nelle quali esse vivono. La nuova equipe dell’Ufficio, nata pochi mesi fa vuole, innanzitutto, metterci la faccia, desidera entrare in relazione con i volti, mettersi a servizio dell’Arcivescovo, ma anche di tutta l’Arcidiocesi in tutte le sue componenti. Nel breve video che vi proponiamo, Don Giovanni Sturiale, direttore dell’Ufficio, presenta con semplicità tutti i membri dell’equipe: Don Matteo Culletta, sr. Veronica Bernasconi FSP, Antonio Tavilla e Giulia Cacace.

In preparazione alla 55a Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali vogliamo proporre un breve momento di riflessione su un tema fondamentale per la vita e per la pastorale, a partire proprio dal tema che Papa Francesco ha deciso di approfondire nel suo messaggio. Tutta la nostra pastorale, oggi più che mai, ha bisogno di relazionarsi con ogni persona presente nel territorio integrando le potenzialità dell’online con la bellezza dell’incontro face to face.

Per parlare di tutto questo vi invitiamo venerdì 14 maggio alle ore 21.30 a seguire il Talk web Comunichiamo live in diretta sul canale YouTube dell’Arcidiocesi di Messina-Lipari-Santa Lucia del Mela. Insieme all’equipe dell’Ufficio sarà presente S. E. Mons. Cesare di Pietro, Vescovo Ausiliare, con la possibilità di risposta in diretta alle domande che arriveranno nei commenti al video.

In questa occasione lanceremo un’iniziativa di comunicazione che coinvolgerà gli operatori della comunicazione delle parrocchie e delle diverse realtà presenti nella nostra Arcidiocesi per raccontare la gioia di essere cristiani oggi e creare collaborazioni e sinergie.