Enna, Federico II Palace Hotel, 30 giugno 2021

Comunicato finale della sessione straordinaria della CESI

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Presso il Federico II Palace Hotel di Enna si è svolta, in presenza, nel rispetto delle norme anti Covid, la Sessione straordinaria della Conferenza Episcopale Siciliana. Ha presieduto i lavori S.E. Mons. Salvatore Gristina, Arcivescovo di Catania. Queste alcune delle determinazioni assunte:

1. Processioni

In merito alla opportunità e/o possibilità di ripresa delle processioni, i Vescovi convengono che non potendosi assicurare, per il loro svolgimento, il rispetto delle misure precauzionali determinate dalle autorità sanitarie, civili e religiose, così come previste dal Decreto Legge n. 65 del 18 maggio2021 e della successiva circolare applicativa del Ministero dell’Interno del 19 maggio 2021, relativa alle norme per il contenimento della diffusione del Covid-19, ne confermano la sospensione fino a nuovo provvedimento della stessa Conferenza, così come stabilito nelle sessioni straordinarie della CESi dell’11 maggio 2020 e dell’8-10 ottobre 2020.

2. Offerte per la celebrazione dei Sacramenti

I Vescovi hanno predisposto un documento che verrà inviato agli organismi di partecipazione ecclesiale delle Diocesi inerente la sensibilizzazione della comunità cristiana circa l’educazione alla gratuità e al coinvolgimento dei fedeli alla partecipazione economica alle attività parrocchiali e/o diocesane. Tale documento sarà presto pubblicato sui canali ufficiali della Conferenza.

3. Cammino sinodale

I Vescovi hanno avviato la riflessione sulla Carta d’intenti per il “Cammino sinodale” Annunciare il Vangelo in un tempo di rinascita, alla luce del documento della Conferenza Episcopale Italiana. Il processo sinodale richiede che il cammino si costruisca e cresca facendo tesoro dell’ascolto, della ricerca e delle proposte che emergono lungo il percorso. Nella prossima sessione il tema sarà ripreso e approfondito.

4. Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano

I Vescovi hanno deliberato la nomina di Don Salvatore Corsaro, dell’Arcidiocesi di Palermo, Giudice dello stesso Tribunale, a Vicario Giudiziale aggiunto del Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Siculo.

5. Varie

È stato dato parere favorevole sull’opportunità che il Vescovo di Mazara del Vallo richieda alla Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti il titolo di Pontificia Basilica Minore per il Santuario Maria SS. Addolorata in Marsala.​

Comunicato finale