Il 19 settembre 2021 sarà la 33esima Giornata Nazionale delle Offerte per il Sostentamento dei Sacerdoti diocesani

Giornata Nazionale di sensibilizzazione per il Sostentamento del Clero

28, 29 e 30 settembre le Assemblee dei Referenti Sovvenire e dei membri dei Consigli per gli Affari Economici Parrocchiali nelle Zone Pastorali della Diocesi

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

 

Un grazie per il dono dei sacerdoti in mezzo a noi, questo il significato profondo delle offerte deducibili. Torna domenica 19 settembre la Giornata Nazionale delle Offerte per il sostentamento del clero diocesano, giunta quest’anno alla XXXIII edizione e celebrata in tutte le 26 mila parrocchie italiane. La Giornata Nazionale delle Offerte è una domenica di sensibilizzazione che richiama l’attenzione sulla missione dei sacerdoti, sulla loro opera e sulle Offerte che sono dedicate al loro sostentamento.

“La Giornata Nazionale non è solo una domenica di gratitudine nei confronti dei sacerdoti ma è un’occasione per far comprendere ai fedeli quanto conta il loro contributo. Il sacerdote è un riferimento al nostro fianco che per svolgere il proprio compito ha bisogno di sostegno e supporto per vivere una vita decorosa. – sottolinea il responsabile del Servizio Promozione per il sostegno economico alla Chiesa cattolica, Massimo Monzio Compagnoni  Le offerte rappresentano il segno concreto dell’appartenenza ad una stessa comunità di fedeli e costituiscono un mezzo per sostenere concretamente tutti i sacerdoti, dal più lontano al nostro. Tanto più in questo anno e mezzo segnato dal Covid, in cui da mesi i preti diocesani continuano a tenere unite le comunità provate dalla pandemia, promuovono progetti anti-crisi per famiglie, anziani e giovani in cerca di occupazione, incoraggiano i più soli e non smettono di servire il numero crescente di nuovi poveri”. 

“La Giornata del 19 settembre non è un “evento” che inizia e finisce nel breve termine delle celebrazioni domenicali – afferma Enrico Pistorino, incaricato diocesano Sovvenire – ma vuole essere l’inizio di un percorso che si protrarrà per tutto l’anno pastorale, attraverso incontri di formazione, iniziative di sensibilizzazione ed occasioni di confronto che puntano alla crescita della fede personale e comunitaria. Non si tratta di una campagna di raccolta fondi, ma di un percorso di accompagnamento delle Comunità Parrocchiali alla crescita ed alla condivisione dei valori della comunione, corresponsabilità, partecipazione, solidarietà e trasparenza. Valori che lo stesso Sinodo che ci apprestiamo a vivere – conclude Enrico Pistorino – richiama e ripropone con forza.

Primo appuntamento del nuovo anno pastorale sono le Assemblee Zonali dei Referenti Sovvenire e dei componenti dei Consigli per gli Affari Economici Parrocchiali che si terranno:

  • MARTEDI’ 28 SETTEMBRE 2021 ORE 17.00 per la ZONA IONICA presso la PARROCCHIA MADONNA DEL CARMELO a S. TERESA RIVA;
  • MERCOLEDI’ 29 SETTEMBRE 2021 ORE 17.00 per la ZONA TIRRENICA E LE ISOLE EOLIE  presso la PARROCCHIA S. STEFANO PROTOMARTIRE a MILAZZO;
  • GIOVEDI’ 30 SETTEMBRE 2021 ORE 17.00 per la CITTA’ DI MESSINA ED I VILLAGGI presso la PARROCCHIA SANTI PIETRO E PAOLO a MESSINA.

Vista l’importanza del percorso che ci vedrà tutti coinvolti i Parroci sono invitati a favorire ed incoraggiare la partecipazione di almeno un rappresentante per Parrocchia nella rispettiva Assemblea Zonale.