Si è svolta a Caltagirone dall'8 al 10 ottobre

Sessione autunnale della CESi

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Sabato 10 ottobre, presso l’Hotel Villa Sturzo di Caltagirone, si è conclusa la sessione autunnale della Conferenza Episcopale Siciliana. Diverse sono state le questioni affrontate, dalle Linee Guida per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili fino alla situazione del Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano, dalle attività dell’Osservatorio Giuridico Legislativo fino a quelle della Commissione Presbiterale Siciliana.

In merito all’introduzione del nuovo Messale Romano, i Vescovi hanno determinato che a partire dalla Prima domenica di Avvento in tutta la Sicilia si cominci ad usare la nuova traduzione. Inoltre, in considerazione della recrudescenza dei casi dovuti alla pandemia Covid19, i Vescovi confermano la proibizione delle processioni fino a nuove disposizioni.

I Vescovi hanno preso visione e hanno approvato il rendiconto economico per l’anno 2019 ed hanno istituito il Consiglio per gli Affari Economici della Regione Ecclesiastica Sicilia, presieduto da Mons. Salvatore Gristina e composto dai Vescovi Mons. Corrado Lorefice, Mons. Giovanni Accolla, Mons. Domenico Mogavero. Sono poi state assegnate alcune Deleghe:

  • Beni Culturali Ecclesiastici ed Edilizia di Culto: Calogero Peri, Vescovo di Caltagirone;
  • Servizio per la promozione del Sostegno Economico alla Chiesa: Alessandro Damiano, Arcivescovo Coadiutore di Agrigento;
  • Liturgia: Cesare Di Pietro, Vescovo Ausiliare di Messina;
  • Cultura e Comunicazioni Sociali: Francesco Lomanto, Arcivescovo eletto di Siracusa.

Infine, i Vescovi hanno incaricato Mons. Alessandro Damiano quale Coordinatore degli Economi delle Diocesi di Sicilia e don Giuseppe Pontillo, dell’Arcidiocesi di Agrigento, componente esperto del Consiglio Regionale dei Beni culturali della Regione Sicilia. Tra le nomine, vi sono quella di don Giuseppe Di Stefano dell’Arcidiocesi di Messina quale Assistente Ecclesiastico Regionale del Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani (MASCI); don Luca Tuttobene della Diocesi di Ragusa quale Assistente della Regione Sud dell’Associazione Italiana Guide e Scout d’Europa Cattolici; don Vincenzo Cafra dell’Arcidiocesi di Siracusa quale Consulente Ecclesiastico del Centro Turistico Giovanile (CTG).