Aggregazioni laicali in cammino: “Alla luce del Sole nascente”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Guidati dalla lettera pastorale 2022-2023 del nostro Arcivescovo: “È appena l’aurora: ma come già toccano soavemente i nostri animi i primi raggi del sole sorgente” (Giovanni XXIII), iniziamo il nuovo anno Pastorale. Ci incontreremo sabato 3 dicembre alle ore 19, presso la Chiesa di San Luca.

Qui di seguito alcuni stralci che riguardano le aggregazioni laicali.

Le aggregazioni laicali devono ancora maturare la scelta di essere, nella Chiesa e a servizio di essa, sinergiche e collaborative” (p.17). “Non possono e non devono isolarsi nell’autoreferenzialità che conduce alla mitizzazione dei propri carismi e all’incomunicabilità …. e rischiano di creare, non dico piccole chiese parallele, ma certamente percorsi alternativi a quello ecclesiale comunionale” (p.17-18). “Alle aggregazioni laicali raccomando di abbandonare presto quelle forme di isolamento che li costringono entro gli angusti confini dell’autocelebrazione e dell’autoreferenzialità, per riscoprire la bellezza della comunione ecclesiale, il gusto della fraternità e l’esperienza gioiosa della condivisione” (pag. 22 e cfr. pag. 41-42).