In preghiera per don Domenico Rossano

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Il Signore ha chiamato a sè don Domenico Rossano, parroco emerito della Parrocchia di San Giovanni Battista in Vill. Larderia – Messina.

Nato il 25 dicembre 1933 a Roccavaldina, è stato ordinato presbitero il 10 agosto 1958 nella Basilica Cattedrale di Messina da S.E. Mons. Carmelo Canzonieri, Vescovo ausiliare dell’Arcidiocesi.
Nel febbraio 1959 fu nominato Parroco della Parrocchia S. Maria del Tindari in Altolia dall’Arcivescovo Mons. Angelo Paino, incarico che ricoprirà fino al settembre 1967.
Dal 1964 al 1966 fu  insegnante di religione presso la scuola media di Scaletta Zanclea e dal 1966 al 1998 insegnante di religione presso l’Istituto per il commercio Antonello di Messina.
Tra i vari servizi svolti nel corso del suo ministero pastorale, fu Segretario presso l’Ente Diocesano di Religione e, successivamente, anche Collaboratore con Mons. Giuseppe Foti nell’Ufficio Tecnico Diocesano oltre che Membro della Commissione Amministrativa per il Seminario, Membro del Consiglio Presbiterale Diocesano  e Membro del CdA del Fondo di Solidarietà.

Nell’ottobre del 1967 fu nominato da S.E. Mons. Francesco Fasola Parroco della Parrocchia di “S. Giovanni Battista” in Larderia – Messina, mentre nel giugno 1987 S.E. l’Arcivescovo Mons. Ignazio Cannavò lo nominò Rettore del Santuario Diocesano “S. Maria di Dinnammare” in Messina.

Attualmente era Parroco emerito della Parrocchia di “S. Giovanni Battista” in Larderia – Messina, dove oggi pomeriggio S.E. l’Arcivescovo Mons. Giovanni Accolla ha presieduto le esequie.